Archivi categoria : progetti in corso

CAP Holding – Milano (MI)

  • hb_cap_holding_mi_00
  • hb_cap_holding_mi_01
  • hb_cap_holding_mi_02
  • hb_cap_holding_mi_03
  • hb_cap_holding_mi_04
  • hb_cap_holding_mi_05

La nuova sede di CAP-Holding è attualmente in costruzione a Milano. Un volume monolitico caratterizzato da una facciata a trama e un grande sbalzo evidenzia l'ingresso evoca l'immagine dell'arca galleggiante. La realizzazione delle pareti perimetrali con disposizione irregolare delle aperture è stata possibile grazie all’utilizzo di calcestruzzo fibrorinforzato. La capacità portante è stata assicurata esclusivamente dalle fibre in acciaio senza ricorrere all’utilizzo di barre di armatura.

L'uso del calcestruzzo rinforzato solo con fibre d'acciaio per strutture di questa scala è unico in Italia fino ad oggi e sottolinea lo speciale know-how di hb engineering nelle costruzioni in cemento armato.

La hb engineering è responsabile per la progettazione esecutiva delle strutture. Attualmente in cantiere sono state ultimate tutte le opere strutturali.

Foto ©: Andrea Cherchi, Studio Claudio Lucchin & Architetti Associati, Paris Render, hb engineering

Parcheggio sotterraneo Comune Selva di Val Gardena – Selva di Val Gardena (BZ)

  • dav
  • hb_tiefgarage_wolkenstein_01
  • hb_tiefgarage_wolkenstein_02
  • hb_tiefgarage_wolkenstein_03
  • hb_tiefgarage_wolkenstein_04
  • hb_tiefgarage_wolkenstein_05
  • hb_tiefgarage_wolkenstein_06
  • hb_tiefgarage_wolkenstein_07
  • hb_tiefgarage_wolkenstein_08
  • hb_tiefgarage_wolkenstein_09
  • hb_tiefgarage_wolkenstein_10
  • hb_tiefgarage_wolkenstein_11
  • hb_tiefgarage_wolkenstein_12

Nel centro di Selva di Val Gardena è in costruzione il nuovo parcheggio sotterraneo a due piani. Per l'esecuzione dei lavori è stato scelto il metodo di costruzione "Top-Down", al fine di limitare il meno possibile la vita del villaggio nel centro di Selva e di poter riaprire la strada principale il più presto possibile.
Con il metodo di costruzione "Top - Down", la costruzione avviene dall'alto verso il basso. Prima è stato eretto l'ultimo soffitto (soletta del tetto) e poi si è lavorato verso il basso.

Dati del progetto:
Lunghezza: 105m
Larghezza: 18,5m
Senza colonne
2 piani ciascuno 1.767m²
132 posti auto

Download PDF

Foto ©: hbengineering, Goller Boegl

Torre Unipol, Milano (MI)

  • hb_torre_unipol_mi_00
  • hb_torre_unipol_mi_01
  • hb_torre_unipol_mi_02
  • hb_torre_unipol_mi_03
  • hb_torre_unipol_mi_04
  • hb_torre_unipol_mi_05

Lo skyline di Milano cresce: la nuova sede Unipol nel quartiere di Porta Nuova, progettata da Mario Cucinella Architects ospiterà ca. 800 dipendenti del gruppo.
Come primo grattacielo della città di forma tonda, l’edificio punta alla certificazione LEED Platinum grazie alla sua efficienza energetica di serra bioclimatica. Su una superficie di 1.400 mq, l'edificio si estende su 23 piani fuori terra - più 3 interrati - per un'altezza di 125 metri e una superficie totale di 33.000 mq.

La facciata con la sua struttura in acciaio a forma di X (diagrid) rivestita di legno ricorda un nido ed è una metafora del sistema di relazioni sociali in rete. La torre ospiterà locali commerciali, un grande auditorium con oltre 270 posti, uffici e un giardino pensile panoramico in cui si svolgeranno eventi pubblici e culturali.

Fino ad oggi sono stati costruiti 12 dei 23 piani previsti, e si è giunti ad un’altezza di 50 m.

Foto ©: hb engineering, Cherchi Andrea