Archivi categoria : societá

Ponte pedociclabile „Kampill – Mila“ – Bolzano (BZ)

  • hb_ponte_kampill_mila_00
  • hb_ponte_kampill_mila_01
  • hb_ponte_kampill_mila_02
  • hb_ponte_kampill_mila_03
  • hb_ponte_kampill_mila_04
  • hb_ponte_kampill_mila_05
  • hb_ponte_kampill_mila_06
  • hb_ponte_kampill_mila_07
  • hb_ponte_kampill_mila_08
  • hb_ponte_kampill_mila_09

Il nuovo ponte pedociclabile attraversa l’Isarco con un‘unica campata di ca. 70m senza appoggi intermedi. La struttura portante è stata realizzata in profili d’acciaio zincati e verniciati nella forma di
una trave tipo a “pancia di pesce” con tralicci di irrigidimento. Sulla parte inferiore del ponte sono state posate lastre in lamiera grecata con una monta collaborante in calcestruzzo armato, la pavimentazione della pista pedociclabile è in asfalto.
Il vantaggio della tipologia di costruzione scelta è quella di non avere elementi costruttivi che potrebbero essere di ostacolo alla navigabilità del fiume, mantenendo così invariato il passaggio tra le due sponde del fiume.
Altezza trave di mezzo: ca. 7m
Larghezza dell'intera struttura portante: ca.6,75m

Video

© Foto + Video: hb engineering, Goller Bögl

CAP Holding – Milano (MI)

  • hb_cap_holding_00
  • hb_cap_holding_01
  • hb_cap_holding_02

Un’arca che fluttua sull’acqua, concepita secondo i più moderni sistemi di sostenibilità e risparmio energetico.
Questa sarà la nuova sede di CAP Holding, situata in via Rimini a Milano - un progetto dello studio d’architettura di Bolzano Cleaa – Claudio Lucchin & Architetti Associati.
Ogni anno la CAP Holding fornisce 220 milioni di m³ d’acqua a circa 2,5 milioni d’abitanti di Milano e dintorni.
La nuova sede riunirà tutti gli uffici del gruppo in un unico luogo. Su una superficie di 11.250m2, sviluppata su 6 piani, troveranno spazio uffici, laboratori, una caffetteria, un auditorium per 200 persone, una mostra espositiva ed una scuola materna. Gli edifici ospiteranno oltre 400 dipendenti.
La hb engineering è responsabile per la pianificazione esecutiva delle strutture statiche.

Foto ©: Studio Claudio Lucchin & Architetti Associati, Parisrender, hb engineering

Cantina Nervi – Gattinara (VC)

  • hb_cantina_nervi_vc_00
  • hb_cantina_nervi_vc_01
  • hb_cantina_nervi_vc_02
  • hb_cantina_nervi_vc_03
  • hb_cantina_nervi_vc_04
  • hb_cantina_nervi_vc_05
  • hb_cantina_nervi_vc_06
  • hb_cantina_nervi_vc_07

Fondata nel 1906 da Luigi Nervi, la "Cantina Nervi" è la più antica zona viticola della DOCG di Gattinara. Con una superficie totale di quasi trenta ettari ai piedi del Monte Rosa, è stata rilevata nell'aprile 2018 da Giacomo Conterno. L’acquisizione da parte della cantina Conterno è stato l'inizio di una nuova avventura, non solo in termini di produzione di vino.

La "Cantina Nervi" è attualmente in fase di ampliamento in collaborazione con lo studio d‘architettura Primatesta. Il progetto creato dall’architetto Giancarlo Primatesta prende ispirazione dall’operato dell'ingegnere Pier Luigi Nervi, noto negli anni '20 per le sue straordinarie costruzioni a griglia.

La struttura del tetto a forma di "volta a botte" con nervature di legno a forma di rombo si estende su una campata di circa 23 m ed un'altezza massima di 10,50 m.

L’hb engineering è responsabile per la progettazione strutturale.

Foto ©: hb engineering, Studio di Architettura Primatesta

Edifico industriale Doppelmayr – Lana (BZ)

  • hb_doppelmayer_lana_00
  • hb_doppelmayer_lana_01
  • hb_doppelmayer_lana_02

Il gruppo Doppelmayr/Garaventa con sede a Wolfurt (Vorarlberg, Austria) è leader mondiale nella costruzione d’impianti a fune. Altri siti produttivi, filiali di vendita ed assistenza sono situati in oltre 40 paesi in tutto il mondo.

Attualmente su una superficie di 2.160 m², lo stabilimento industriale a Lana è in fase d’espansione. L’edificio di produzione, realizzato in acciaio, sarà antistante all’edificio amministrativo (costruzione in calcestruzzo armato) e costruito con uno sbalzo senza supporti di 25 metri. L’intero piano interrato sarà realizzato in cemento impermeabile.

Doppelmayr ha rinnovato la fiducia ad hb engineering commissionandoci la progettazione strutturale e la direzione dei lavori di statica.

Foto ©: hb engineering, WN Architects BZ - Willeit Niederstätter